Consiglio straordinario su Romilia
Data: Mercoledý, 01 agosto alle 14:28:11
Argomento: Comunicati


(ER) ROMILIA. CONSIGLIO PROVINCIALE MARTEDI', MA E' A RISCHIO MOLTI CONSIGLIERI ASSENTI PER FERIE, PUO' MANCARE NUMERO LEGALE (DIRE) Bologna, 1 ago. - La Cdl ha chiesto e ottenuto, a termine di regolamento, la convocazione di una seduta straordinaria del Consiglio provinciale di Bologna su Romilia (bocciata ieri dalla Giunta di Palazzo Malvezzi): si fara' martedi' prossimo, 7 agosto.

 I consiglieri sono convocati per le 11 nella sala dell'ex
Consiglio regionale in viale Silvani, dato che l'aula dei lavori
di Palazzo Malvezzi e' attualmente in ristrutturazione. La
trasferta comunque non comportera' maggiori costi per la seduta
straordinaria dato che gli ambienti di viale Silvani sono gia'
usati da molti uffici provinciali. Piuttosto, e' concreto che il
rischio che la seduta salti per mancanza del numero legale: molti
consiglieri provinciali, infatti, hanno previsto le ferie ad
agosto, dopo l'impegno di domani per la commemorazione della
strage alla stazione di Bologna. E, del resto, la ripresa dei
lavori a Palazzo Malvezzi e' in programma per il 4-5 settembre.
Invano, il presidente del Consiglio provinciale, il diessino Maurizio Cevenini (che oggi sara' a Sestola in visita al Bologna), ha invitato il Polo a desistere per evitare di avere il problema di consiglieri assenti per ferie. Cevenini ha anche sollevato il tema della non urgenza della seduta speciale; e, di sicuro, un po' di tempo in piu' avrebbe fatto comodo ai Ds che, dopo il "no" a Romilia, si ritrovano spaccati. E l'argomento e' delicato anche per l'Unione con la sinistra radicale che minaccia rotture drastiche con il sindaco di Medicina, Nara Rebecchi (Ds).
Tuttavia, la Cdl ha tenuto duro, ha fatto valere il regolamento (basta un quinto dei consiglieri per chiedere una seduta extra) e ha ottenuto la convocazione del Consiglio straordinario.






Questo Articolo proviene da Maurizio Cevenini
http://www.mauriziocevenini.it

L'URL di questo articolo è:
http://www.mauriziocevenini.it/modules.php?name=News&file=article&sid=92