Si Ŕ spento Beniamino Andreatta
Data: Martedý, 27 marzo alle 17:28:22
Argomento: Comunicati


(ER) ANDREATTA. IL SILENZIO E IL RICORDO A PALAZZO MALVEZZI CEVENINI: DOPO RISPETTO RISERVATEZZA BOLOGNA LO SAPRA' RICORDARE

(DIRE) Bologna, 27 mar. - La Provincia di Bologna rende omaggio a
Beniamino Andreatta. La seduta odierna del Consiglio provinciale
si e' infatti aperta con un minuto di silenzio, preceduta da un
breve ricordo da parte di Maurizio Cevenini, presidente
dell'assemblea di Palazzo Malvezzi. "Sono passati piu' di sette
anni da quando inizio' per la sua famiglia un lungo calvario
senza speranza. Forse questa presenza-assenza ha portato a far
pensare che la politica e la sua citta' lo avessero dimenticato".
Cevenini si dice invece "sicuro che Bologna sapra' recuperare
questi anni di silenzio", durante i quali "ha prevalso la
volonta' di rispettare la riservatezza della famiglia".
    Da parte del presidente del Consiglio provinciale, e di tutto
Palazzo Malvezzi, dunque, "prevale il grande rispetto e il
riconoscimento dell'alta capacita' e intuizione politica che ha
caratterizzato l'impegno di Andreatta". Come, ad esempio, i suoi
"interventi, anche bruschi, che anticiparono il dibattito di oggi
sul ruolo e sull'aggregazione dei partiti". O come la "decisa
accelerazione alle dismissioni delle aree militari", durante il
suo ultimo incarico di ministro della Difesa nel 1996,
"comprendendo il ruolo strategico di pianificazione che queste
aree assolverebbero per citta' come Bologna".







Questo Articolo proviene da Maurizio Cevenini
http://www.mauriziocevenini.it

L'URL di questo articolo è:
http://www.mauriziocevenini.it/modules.php?name=News&file=article&sid=45