(ER) BOLOGNA. CEVENINI RITORNA IN COMUNE: 'VICESINDACO? VEDREMO'
Data: Giovedý, 26 febbraio alle 00:11:44
Argomento: Comunicati


IL SECONDO DELLE PRIMARIE PRONTO PER LISTA DI PALAZZO D'ACCURSIO (DIRE) Bologna, 25 feb. - "Se mi verra' chiesto sono disponibile a candidarmi in Comune". Maurizio Cevenini, dopo l'exploit delle primarie Pd (secondo classificato alle spalle del vincitore Flavio Delbono), e' pronto

a traslocare a Palazzo D'Accursio come
candidato nella lista democratica. Pur non escludendo un
possibile ruolo da assessore se i democratici dovessero vincere
("non faccio dichiarazioni di esclusione perche' non e' questo
l'oggetto del momento", si limita a dire), il "sindaco dello
stadio" conta di incrementare con la propria popolarita' i voti
democratici in municipio, la partita piu' rischiosa delle
prossime amministrative. Per il momento senza guardare al dopo.
   "Per gli incarichi- dice- c'e' il nostro candidato sindaco,
valutera' lui nella fase successiva al voto a chi assegnare ruoli
e deleghe. Adesso dobbiamo vincere con le nostre proposte e
valorizzare il Pd". E visto che De Maria (lui si e' tirato fuori
per il ruolo di vicesindaco) chiama tutti a dare un contributo,
"sono disponibile, se il Pd me lo chiedera', anche in presenza di
De Maria capolista, a spendermi per il Comune di Bologna", dice
Cevenini. Del resto il presidente del Consiglio provinciale
rassicura i fan che lo vorrebbero alla guida di una lista civica.
"E' di moda fare liste civiche- constata- per me la piu' civica
in cui posso andare e' quella del Pd".

  (Bil/ Dire)
15:45 25-02-09







Questo Articolo proviene da Maurizio Cevenini
http://www.mauriziocevenini.it

L'URL di questo articolo è:
http://www.mauriziocevenini.it/modules.php?name=News&file=article&sid=224