Maurizio Cevenini - Consiglio d'agosto...
:: Homepage  ::  Matrimoni  ::  Fotogallery  ::  Calcio  ::  Politica  ::  Giornali  ::  Video  ::  Agenda  ::

  Matrimoni

Matrimoni
 

  Servizi

· Pagina iniziale
· Articoli Giornali
· Biografia
· Futuro Rossoblu
· Matrimoni
· News archivio
· Privacy
· VIDEO
 

  Archivio giornali

  2010

  2009

  2008

  2006-7
 

 
  Comunicati: Consiglio d'agosto...
Postato Marted́, 07 agosto alle 15:18:34
 
 
  Comunicati IN AULA LA CDL CHE ACCUSA: GRAVISSIMA L'ASSENZA DELLA MAGGIORANZA (DIRE) Bologna, 7 ago. - Finito ancor prima di cominciare. Come era nella previsioni della vigilia, salta il Consiglio provinciale straordinario convocato su richiesta della Cdl per discutere della bocciatura a Romilia. Ore 11, nella insolita cornice della ex sala del Consiglio regionale, in viale Silvani,

al primo appello del segretario generale Giovanni Di Quattro,
solo 11 erano i consiglieri presenti: cinque di Forza Italia (tra
cui il capogruppo Luca Finotti) e tre di An, a cui si sono
aggiunti il medicinese Lorenzo Grandi del Prc, Giovanni Venturi
dei Comunisti italiani e Plinio Lenzi per l'Italia dei valori. Ai
loro banchi anche il presidente del Consiglio, il Ds Maurizio
Cevenini (unico esponente del Partito democratico presente in
aula) e il vicepresidente Giuseppe Sabbioni (Fi). Assente anche
la numero uno di Palazzo Malvezzi, Beatrice Draghetti (insieme ad
altri consiglieri, tra cui i capigruppo Massimo Gnudi dei Ds,
Vania Zanotti di Sd e Sergio Spina di Rifondazione, ha mandato un
messaggio per giustificare l'assenza, comunicato in aula da
Cevenini), la Giunta era rappresentata dal vicepresidente,
nonche' assessore all'Urbanistica, Giacomo Venturi,
dall'assessore al Bilancio, Aleardo Benuzzi, e dall'assessore
allo Sport, Marco Strada.
    Presenze che a Sabbioni comunque non bastano: "E'
politicamente scorretta l'assenza di Draghetti", attacca. Agli
altri due appelli (alle 11.30 e alle 12) si e' aggiunto solo il
consigliere di Forza Italia, e sindaco di Monghidoro, Marino
Lorenzini, che ha fissato il numero dei presenti a quota 12.

Nessuna sorpresa per il mancato numero legale, dunque, ma molta
amarezza da parte del Polo, che accusa la maggioranza di
boicottaggio e di insabbiamento della questione Romilia.(SEGUE)

(DIRE) Bologna, 7 ago. - "E' estremamente grave- scrivono in un
comunicato congiunto i consiglieri provinciali di An e Fi- che un
problema cosi' rilevante per tutta la provincia venga totalmente
ignorato dalla sinistra". E Finotti aggiunge: "Speriamo che la
Provincia capisca di aver fatto un grosso errore: sarebbe
intelligente rivedere" il giudizio su Romilia. Gli stessi
esponenti della Cdl avevano portato in aula una proposta di
ordine del giorno in cui si chiede la totale abolizione del Ptcp,
tacciato di "assoluta rigidita' e asfissiante vincolismo". Alle
varie accuse risponde per le rime Venturi.

   "L'iniziativa promossa dal centrodestra- dichiara, tra un
appello e l'altro, il vicepresidente di Palazzo Malvezzi- con le
scarse presenze e alcune defezioni anche tra le fila della stessa
Cdl, rivela tutta la sua strumentalita' e anche la mancanza di
obiettivi e progetti concreti per lo sviluppo dell'intera
provincia". Ma il numero due della Provincia non si limita a
questo. Critica infatti anche la "volonta' del centrodestra di
continuare a polemizzare con l'esercizio legittimo e doveroso
della Giunta" e non lascia passare nemmeno il tema dei costi
politica. Oggi, accusa Venturi, il Polo "ha offerto un esempio
non edificante: l'assemblea convocata certo non rende un buon
servizio al discorso sui costi della politica". Venturi ha motivo
di scuotere la testa anche per il breve quanto acceso scontro
verbale tra Benuzzi e Finotti che verso la fine ha animato la
seduta. Dichiarata sciolta l'assemblea, Cevenini ha augurato a
presenti (e assenti) buone vacanze, rinviando in blocco la
discussione di un mese esatto, al prossimo Consiglio del 7
settembre.


  (San/ Dire)
14:06 07-08-07
 
 
  Opzioni


Stampabile  Stampabile

Invia ad un amico  Invia ad un amico
 


 
 
Copyright © 2018 Mauriziocevenini (www.mauriziocevenini.it)
CMS by PhpNuke © 2002. All Rights Reserved. PHP-Nuke is a free software released under the GNU/GPL licence (software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL)