Maurizio Cevenini - (ER) BOLOGNA. PANICO DA SPOSI:
:: Homepage  ::  Matrimoni  ::  Fotogallery  ::  Calcio  ::  Politica  ::  Giornali  ::  Video  ::  Agenda  ::

  Matrimoni

Matrimoni
 

  Servizi

· Pagina iniziale
· Articoli Giornali
· Biografia
· Futuro Rossoblu
· Matrimoni
· News archivio
· Privacy
· VIDEO
 

  Archivio giornali

  2010

  2009

  2008

  2006-7
 

 
  News: (ER) BOLOGNA. PANICO DA SPOSI:
Postato Giovedě, 12 febbraio alle 17:11:20
 
 
  News IL RE DEI MATRIMONI CEVENINI: CORSA ALLE NOZZE PRIMA DEL VOTO (DIRE) Bologna, 12 feb. - E' boom di matrimoni 'pre-elettorali' a Bologna, dopo la ridiscesa in campo dell'ex sindaco Giorgio Guazzaloca. I futuri sposi stanno infatti chiedendo in massa che le loro nozze siano celebrate prima del 6 e 7 giugno, quando si votera' per le amministrative. Il motivo?

Il timore, spiega il gran cerimoniere Maurizio Cevenini, recordman dei matrimoni
celebrati, e' che la prossima giunta chiuda l'ambita Sala rossa,
dove oggi si svolgono le nozze civili. Nello scorso mandato,
infatti, quando era sindaco Guazzaloca, ai matrimoni era
destinata un'altra sala, quella bianca, meno fastosa e
soprattutto senza l'affaccio su piazza del Nettuno sulla quale
gli sposi amano farsi fotografare.
   "Non chiudete quella finestra", traduce le richieste degli
sposi Cevenini, che ha toccato l'argomento questa mattina su
Radio Tau. "L'idea che la piu' bella sala del Comune, quella con
l'unico balcone, possa venire chiusa sta dando preoccupazione
alle coppie che si devono sposare, al punto che stanno facendo i
conti per riuscire a sposarsi prima delle elezioni", rivela
Cevenini. Nello scorso mandato la sala Rossa era inaccessibile
per via della famigerata parete di plexiglass eretta da
Guazzaloca per tenere lontani i curiosi e i giornalisti dai suoi
uffici.(SEGUE)

(DIRE) Bologna, 12 feb. - Almeno tra le coppie di fidanzati,
insomma, l'ipotesi di una sconfitta del centrosinistra non appare
cosi' peregrina. Ma Cevenini difende la campagna elettorale
low-profile del candidato sindaco, Flavio Delbono, che sta
incontrando le prime critiche. "Delbono si muove da Delbono, non
puo' inventarsi diverso da quello che e'- avverte il secondo
classificato delle primarie democratiche- lui non deve cambiare
tanto, tutti piuttosto dobbiamo dargli una mano".
   In questo momento "gli altri candidati fanno grandi lanci sui
giornali, io mi auguro che i bolognesi- spera Cevenini- stiano
alla sostanza". Proprio ieri Delbono ha preso le distanze dalle
campagne elettorali fatte a suon di promesse roboanti, in favore
di un atteggiamento realistico consigliato anche dalla crisi
economica.

  (Bil/ Dire)
16:36 12-02-09

 

 
 
  Opzioni


Stampabile  Stampabile

Invia ad un amico  Invia ad un amico
 


 
 
Copyright © 2018 Mauriziocevenini (www.mauriziocevenini.it)
CMS by PhpNuke © 2002. All Rights Reserved. PHP-Nuke is a free software released under the GNU/GPL licence (software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL)